venerdì 27 maggio 2016

Belle a tutti i costi, ecco le 5 cose che ti fanno sembrare più brutta

La ricerca della bellezza a volte imbruttisce. Non è un giro di parole ma a volte si commettono degli errori, nel tentativo di sembrare più belle e attraenti, causando invece dei completi disastri. Altre volte si trascurano dei dettagli che rischiano di far sembrare più brutte di quanto in realtà si è.  



Primo tra tutti lo smalto sbeccato, sinonimo assoluto di trascuratezza e sciatteria. Bastano pochi secondi per rimuoverlo, anche se non si ha il tempo di fare una manicure completa è comunque meglio evitare uno smalto imperfetto sulla mano.  
Non tagliare i capelli una volta al mese, anche volendoli far allungare, se non si curano con regolarità i capelli si sfibrano dando origine all'effetto crespo e disordinato che imbruttisce notevolmente.   
Usare una matita per le labbra troppo scura. Molto di moda negli anni '90 oggi è sinonimo di "vecchio", definire il contorno delle labbra è importante ma con una matita chiara e della stessa nouance del rossetto.  
Usare un fondotinta più scuro della propria pelle, spesso infatti, credendo di eliminare l'indesiderato pallore, ci si imbruttisce. Un fondotinta più scuro rischia di dare un effetto maschera assolutamente non naturale e antiestetico.  
Un taglio di capelli sbagliato. Anche se si desidera tanto sperimentare e cambiare prima di compiere gesti estremi sarebbe bene essere sicuri del risultato finale. 

Post più popolari