sabato 16 aprile 2016

Trucchi per combattere il tumore: corsi gratuiti per 10mila donne

Conservare la propria bellezza anche durante le pesanti terapie, per non dover rinunciare alla femminilità mentri si affronta la battaglia contro il tumore.  Dall'inizio del progetto, 'La forza e il sorriso Onlus' ha svolto più di 2.200 laboratori di bellezza coinvolgendo in Italia oltre 10.000 donne e circa 500 volontari. E in questi giorni l'associazione torna a Cosmofarma, in corso a Bologna. 



Il presidente della Onlus, Anna Segatti, interviene oggi a 'Oltre la curà, un'iniziativa volta a offrire informazioni e conoscenze di natura dermatologica, nutrizionale e cosmetica ai farmacisti, per avvicinare pazienti sottoposti a terapie invasive. Segatti parteciperà alla sessione (ore 14:30/16:00) Make up, l'importanza di trucco (e acconciatura) per sentirsi belle.  
La forza e il sorriso Onlus metterà inoltre a disposizione alcune beauty bag per la demo live di trucco e acconciatura curata da Susan G. Komen Italia. «La nostra presenza all'interno di Oltre la cura a Cosmofarma diventa un'occasione preziosa per confrontarci con altri esperti sull'importanza di supportare le pazienti nell'affrontare gli effetti secondari delle terapie oncologiche - commenta Segatti - Potremo inoltre illustrare agli operatori e ai visitatori della fiera le attività che l'associazione promuove sull'intero territorio nazionale, dalle grandi città fino ai piccoli centri, a favore dell'universo femminile colpito da tumore».   
La forza e il sorriso Onlus, versione italiana del progetto Look Good…Feel Better nato negli Stati Uniti nel 1989, è attiva in Italia dal 2006 sotto il patrocinio di Cosmetica Italia (associazione nazionale imprese cosmetiche), con la collaborazione di 50 strutture del territorio nazionale (Aziende Ospedaliere e Associazioni di volontariato attive in campo oncologico). L'iniziativa, «che - spiegano dalla Onlus - non interferisce con le cure mediche né intende in alcun modo sostituirsi ad esse, si traduce in un laboratorio di bellezza per donne in trattamento oncologico destinato a offrire informazioni, idee e consigli pratici per fronteggiare gli effetti secondari delle terapie». In un'atmosfera informale e rilassante, le partecipanti, 6/8 per ogni laboratorio, scoprono durante circa due ore e mezza di seduta, come prendersi cura della propria pelle, come scegliere e applicare il make-up adeguato alle proprie caratteristiche e come valorizzare il proprio aspetto. Consulenti di bellezza volontari, competenti e sensibili, sono a disposizione per svelare utili segreti di maquillage e insegnare ad ogni partecipante come valorizzare, in pochi mirati gesti, il proprio aspetto. Una psicoterapeuta presenzia inoltre al laboratorio di bellezza per offrire supporto psicologico e sostegno alle donne in cura. L'iniziativa si rivolge a tutte le donne che, sottoposte a trattamenti oncologici, non vogliono rinunciare alla propria femminilità, riconquistando il proprio senso di benessere e autostima. 

Post più popolari